History


Help on query formulation
The Italian contribution to relativity. (Il contributo italiano alla relatività.) (Italian)
Boll. Unione Mat. Ital., Sez. A, Mat. Soc. Cult. (8) 8, No. 2, 261-287 (2005).
Si cerca di ricostruire l’iter dei contributi di autori italiani alle teorie relativistiche, sul piano sperimentale come su quello fisico-matematico. L’accento cadrà, in particolar modo, su quelli della scuola matematica italiana dei Ricci Curbastro, Bianchi e Levi Civita - per non ricordare qui che i nomi di coloro che hanno dato l’apporto maggiore - i quali, prima dell’edificazione della relatività generale come teoria fisica ne avevano già creato buona parte dei presupposti matematici. Si dedica anche attenzione ad eventi più recenti, giungendo fino ai giorni nostri, in considerazione del fatto che sia la relatività ristretta sia la generale hanno dato luogo a campi d’indagine in continuo sviluppo, ai quali autori italiani hanno dato e continuano a dare importanti contributi. (orig.)
We try to give an account of the contributions of Italian authors to the relativistic theories, on the experimental as well as on the theoretical ground. The stress will fall, in particular, on those due to the Italian mathematical school of Ricci Curbastro and Levi Civita - to mention here just the names of the authors who gave the most relevant contributions - who, before General Relativity was developed as a physical theory, had already created most of its mathematical instruments. Attention is also payed to more recent events, up to the present days, inasmuch as both Special and General Relativity have developed into fields of investigation in continuous evolution, to which Italian authors have given, and continue to give, important contributions. (orig.)
Classification: A30 M50
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!