History


Help on query formulation
The "natural context". How natural language effects the responses to mathematical tests. (Il "contesto naturale". Influenza della lingua naturale nelle risposte a test di matematica.) (Italian)
Insegn. Mat. Sci. Integr. 21A, No. 3, 209-234 (1998).
In this work we study the influence and the role of one aspect of the external context produced by choices of a linguistic type. When the language chosen is the colloquial one, the first questions are informal questions concerning extra-scholastic matters and the numerical discussion concerns $N$, we speak of the natural context. This context seems to induce in the subject submitted to the test the implicit conviction that one should reply according to intuitive models, depending on the informal competence acquired in the first levels of schooling or on ingenuous models. We also examine the problem of the awareness of the student in situations of difficulty. (orig.) ‒ La problematica dell’uso della lingua comune in ambito matematico costituisce un argomento da non sottovalutare: ricerche degli ultimi 15 anni sull’uso della lingua naturale in aula, nelle ore di matematica, ci inducono a pensare che le modalita linguistiche nelle quali avviene la comunicazione siano di fondamentale importanza nell’analisi dei comportamenti e delle risposte degli allievi. Noi ci occuperemo qui, pero, in modo specifico, solo dell’uso della lingua naturale in un caso particolare, cioe nella stesura di test e nella conseguente tipolocia delle risposte che gli studenti danno ad essi, tenendo come variabili redazionale ed ambientale proprio il linguaggio usato e l’ambiente creato in modo opportuno con domande di vario genere, matematico ed extra-matematico. Rinviamo ad un nostro precedente lavoro \lbrackD’Amore, Martini, 1997\rbrack su un argomento che si puo considerare preliminare a quello qui trattato. (orig.)
Classification: C50
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!